BAM Cioccolato

Extra per pasticceria

Regali

BAM x FA13

Offerta speciale

Spalmabili e salse

Per gli amanti del cioccolato

Suggerimenti per la ricerca

Panettone: Pane festivo con frutta candita

  • Tempo di lettura Tempo di lettura: 4 minuti
panettone: pane festivo con frutta candita
Il panettone, originario dell'Italia, è un pane festivo che si trova sulle tavole delle feste di tutto il mondo. Si caratterizza per la sua morbidezza, la sua dolcezza e il suo sapore ricco di frutta candita. Con qualche accorgimento, è possibile prepara

Il panettone, originario dell'Italia, è un pane festivo che si trova sulle tavole delle feste di tutto il mondo. Si caratterizza per la sua morbidezza, la sua dolcezza e il suo sapore ricco di frutta candita. Con qualche accorgimento, è possibile prepararlo anche a casa.


La storia del panettone


Il panettone, il tradizionale pane natalizio italiano, è nato a Milano e ha una storia che risale al Medioevo. Le sue radici sono circondate da leggende e aneddoti. Una delle storie più famose racconta di un fornaio di nome Toni che creò un pane ricco per conquistare il cuore della sua amata. Questo pane, chiamato "Pan de Toni", divenne poi noto come panettone.


Nel XX secolo, il panettone ha subito una trasformazione quando sono stati introdotti nuovi processi di cottura che ne hanno permesso la produzione e la distribuzione di massa. Questo cambiamento ha contribuito a renderlo popolare in tutta Italia e successivamente in tutto il mondo. Il panettone è caratterizzato da una consistenza alta e soffice, frutto di una lunga lievitazione dell''impasto. È tradizionalmente farcito con frutta secca, come uvetta e scorze d''arancia candite.


Oggi il panettone è una scelta popolare durante le feste, non solo in Italia ma in tutto il mondo, con molti panettieri e pasticceri che aggiungono il loro tocco unico con farciture e aromi diversi.


Ingredienti principali


Gli ingredienti chiave del panettone sono alla base del suo gusto e della sua consistenza unici. Il panettone tradizionale comprende:


  • Farina di frumento: è la base dell''impasto, che garantisce la giusta struttura e morbidezza.

  • Lievito: Importante per la lievitazione dell''impasto, il lievito conferisce al panettone la sua caratteristica consistenza leggera.

  • Uova: conferiscono un sapore ricco e il caratteristico colore giallastro.

  • Burro: Contribuisce alla consistenza cremosa e al sapore.

  • Zucchero: Per la dolcezza e la consistenza fine.

  • Uvetta e frutta candita: Tradizionalmente, l''uvetta e le scorze di agrumi candite vengono utilizzate per aggiungere dolcezza e aroma.

  • Scorza di limone e arancia: La buccia grattugiata aggiunge un tocco fresco e aromatico.

  • Vaniglia e/o spezie aromatiche: Come vaniglia, cardamomo o cannella, che arricchiscono il sapore.


Questi ingredienti si combinano per creare il classico sapore del panettone, apprezzato in tutto il mondo. Molti pasticceri sperimentano ingredienti aggiuntivi come gocce di cioccolato o frutta secca per aggiungere un carattere unico a questa tradizionale prelibatezza italiana.


Lievito Madre: Lievito Madre


Uno degli elementi chiave che conferisce al panettone la sua consistenza e il suo sapore unici è il lievito italiano chiamato "lievito madre". Questo lievito conferisce al panettone il suo caratteristico aroma acidulo, permettendogli di rimanere soffice più a lungo.


Ogni giorno si taglia una parte del lievito madre e si aggiunge farina e acqua per nutrirlo. In questo modo il lievito rimane vivo e può essere utilizzato ogni volta che lo si desidera.


Fare il panettone: passo dopo passo


La preparazione del panettone è un processo lungo che richiede tre giorni. Di seguito descriveremo ogni fase in modo più dettagliato.


Giorno 1: preparazione del pre-test


Il primo passo nella preparazione del panettone è la preparazione del pre-test. Si tratta di sciogliere il lievito nell''acqua, aggiungere la farina e mescolare bene. L''impasto viene poi lavorato e lasciato lievitare per 8-10 ore a temperatura ambiente tra i 20 e i 22 gradi.


Ingredienti per il preimpasto (biga):

  • 100 g di farina bianca

  • 60 g di acqua

  • un pezzetto di lievito (circa 1 g)


Procedimento:

  • Sciogliere il lievito nell''acqua, aggiungere la farina e mescolare fino a formare un impasto.

  • Coprire l''impasto e lasciarlo lievitare per 8-10 ore a temperatura ambiente (20-22 °C).


Giorno 2: Preparazione dell''impasto del panettone


Il mattino seguente, preparare l''impasto del panettone. In un robot da cucina, unire la farina, i tuorli d''uovo, l''acqua, lo zucchero e il burro. Mescolare per circa 10 minuti fino a ottenere un impasto malleabile. L''impasto lievita poi in una ciotola coperta per 12-15 ore.


Ingredienti:

  • 160 g di pasta madre

  • 300 g di farina bianca

  • 2 tuorli d''uovo

  • 120 g di acqua

  • 100 g di zucchero

  • 65 g di burro


Procedimento:

  • Mescolare l''acqua, la farina e il pre-grasso. Impastare per 3 minuti.

  • Aggiungere i tuorli d''uovo, lo zucchero e il burro. Impastare per 7 minuti per ottenere un impasto liscio.

  • Lasciare lievitare l''impasto per 12-15 ore in una ciotola coperta.


Seconda fase di impasto e formatura (sera dello stesso giorno):


  • Impasto della prima fase

  • 150 g di farina bianca

  • 70 g di zucchero

  • 3 tuorli d''uovo

  • 70 g di latte con vaniglia

  • 12 g di sale

  • 65 g di burro

  • Buccia grattugiata di un limone grande (o due limoni piccoli)

  • 150 g di scorza d''arancia candita, altra frutta o cioccolato fondente


Metodo:

  • Far bollire il latte con la vaniglia, raffreddare.

  • Mescolare gli ingredienti, aggiungere il burro e il sale. Impastare per 3 minuti.

  • Lasciare lievitare l''impasto per 2-3 ore.

  • Dividere l''impasto e formare delle palline, che vengono messe in stampi (14 cm di diametro).

  • Far lievitare per 20 ore a 20 °C.


Giorno 3: Modellatura e cottura


L''ultimo giorno, modellare l''impasto in una palla e trasferirlo con cura negli stampi di carta. Lasciare lievitare l''impasto per altre 20 ore per consentire lo sviluppo di tutti gli aromi caratteristici.


Una volta pronto l''impasto, farlo lievitare nuovamente per sei-otto ore e poi cuocerlo in forno a 170 gradi Celsius per circa 45 minuti. Dopo la cottura, capovolgere il panettone e lasciarlo raffreddare.


La preparazione del panettone è un processo lungo e difficile che richiede molta pazienza e abilità. Tuttavia, il risultato vale tutti gli sforzi: un dolce soffice e morbido con frutta candita, indispensabile su ogni tavola di festa.


Se volete dare un tocco di originalità al vostro panettone, potete sperimentare diversi tipi di canditi o aggiungere pezzetti di cioccolato fondente. Qualunque sia la versione scelta, non dimenticate l''ingrediente più importante: l''amore per la pasticceria.

BAMCioccolato.it - Il più dolce negozio online di prodotti da forno di alta qualità. I prodotti BAM sono per tutti coloro che amano creare con ingredienti di alta qualità e sapori sofisticati, anche nella cucina di casa.

O avtorju

Ana F.
Ustvarjalka vsebin
Diventa un maestro pasticciere

Diventa un maestro pasticciere

Notizie
Ricette
Tendenza
Notizie
Ricette
Tendenza