BAM Cioccolato

Extra per pasticceria

Regali

BAM x FA13

Offerta speciale

Spalmabili e salse

Per gli amanti del cioccolato

Suggerimenti per la ricerca

Pancake soffici in tutte le loro varianti

  • Tempo di lettura Tempo di lettura: 6 minuti
pancake soffici in tutte le loro varianti

I pancake, famoso piatto internazionale, sono un''ottima scelta per un dessert veloce o un piatto salato. Esistono molte varianti di pancake con diversi ripieni e guarnizioni. In questo articolo vi sveliamo come preparare l

I pancake, un piatto ricco di storia

Le frittelle, uno spuntino popolare o un pasto a sé stante, hanno una storia travagliata e si trovano in forme diverse in molte culture del mondo.

Gli antichi greci e romani preparavano frittelle chiamate "tanzaniti" con farina di grano, miele, latte cagliato e olio d''oliva. Queste frittelle primitive venivano cotte su pietre roventi.

Nel Medioevo, le frittelle divennero un piatto forte in Europa. La pastella delle frittelle era solitamente a base di farina, latte e uova. Le frittelle avevano un significato culturale ed erano associate a feste e celebrazioni religiose. Il martedì grasso, noto come Pancake Day, è diventato un evento tradizionale in molte comunità cristiane.

In Nord America, i pancake sono strettamente legati alla tradizionale colazione americana a base di frittelle. Le tribù di nativi americani del Nord America preparavano un tipo simile di frittelle a base di farina di mais molto prima dell''arrivo degli europei. Con l''arrivo dei coloni, la pratica cambiò leggermente con l''aggiunta di ingredienti come la farina di grano, il latte e le uova.

Oggi esistono centinaia di varianti di pancake nel mondo. In Francia sono note come crêpes, sottili frittelle solitamente farcite con ingredienti salati o dolci. In Russia si chiamano blinis, fatti con farina di grano saraceno e serviti con panna acida o caviale. In Giappone sono conosciuti come "hotcakes", frittelle spesse e soffici che vengono riempite. Le diverse culture hanno una visione unica dei pancake, ma il concetto di base della pastella cotta su una superficie calda rimane lo stesso.

Pastella per pancake

Cosa è essenziale in un impasto per pancake di qualità? Nella preparazione di una deliziosa e soffice pastella per pancake si devono considerare diversi fattori per ottenere il risultato desiderato. Ecco alcuni punti chiave da considerare:

Consistenza: È essenziale che la superficie della pastella per i pancake sia ben definita. La pastella non deve essere troppo sottile o troppo densa, ma deve essere fluida e liscia. La consistenza della pastella per pancake deve essere simile alla superficie della panna pesante. Se la pastella è troppo sottile, i pancake diventeranno rapidamente troppo stretti e piatti; se è troppo densa, saranno pesanti, ricchi e densi.

Tecnica di miscelazione: La pastella per i pancake non deve essere mescolata troppo vigorosamente. Un''eccessiva miscelazione può causare lo sviluppo di glutine nella farina, rendendo i pancake più duri. È meglio mescolare la pastella fino a quando gli ingredienti sono combinati. Cercate di ottenere una pastella il più possibile omogenea, senza grumi.

Tempo di riposo: Lasciare riposare la pastella per i pancake per un breve periodo (circa 10-15 minuti saranno sufficienti) può aiutare a dare ai pancake una consistenza migliore. Questo perché il tempo di riposo permette alla farina di inumidirsi completamente e al lievito di attivarsi.

Temperatura di cottura: La superficie di cottura deve essere adeguatamente riscaldata prima di infornare, sia che si tratti di un ripiano o di una padella antiaderente. La superficie deve essere riscaldata in modo uniforme a una temperatura media. Verificate la temperatura ponendo una piccola quantità di impasto sulla superficie; è pronto se si scurisce e si formano piccole bolle intorno ai bordi.

Olio o burro: Per evitare che i pancake si attacchino alla superficie, spennellare leggermente la superficie con burro o olio. Potete usare uno spray da cucina o un pennello per spennellare la superficie con olio o una piccola quantità di burro fuso. Per non rendere i pancake troppo unti, evitate di usare troppi grassi.

Tecnica di capovolgimento: Prima di girare i pancake, lasciare che la superficie bolla e che i bordi appaiano sodi. Capovolgere delicatamente i pancake con una spatola. Non premere i pancake durante la cottura, perché potrebbero diventare troppo spessi.

Tempo di cottura: I pancake cuociono relativamente in fretta, di solito circa 2-3 minuti per lato. Il colore dei pancake può essere usato come guida; quando diventano dorati, è un buon segno che possono essere girati.

Considerando i fattori sopra citati, la nostra pastella per pancake diventerà una deliziosa pila di pancake leggeri e soffici.

Soffici pancake americani

Una delle versioni più popolari dei pancake, non solo in America ma anche in Europa, è quella dei simpatici pancake soffici, caratterizzati da dimensioni più piccole e da una pastella più densa. I famosi pancake americani sono un''ottima idea per la prima colazione e possono essere conditi con una deliziosa topping al mango BAM o con la crema spalmabile nocciole e caffè BAM.

I pancake americani con lo yogurt sono ideali per un gusto estivo e leggero, ma potete anche provare una versione più sana e preparare i pancake americani di farina d'avena.

Pancake senza uova

È possibile preparare la pastella dei pancake anche senza uova. Potete anche rendere vegani i tipici pancake utilizzando latte di riso o di avena al posto del latte vaccino e banane schiacciate, mele, yogurt o latticello al posto delle uova. Cliccate sulla ricetta dei pancake senza uova per leggere l''intero procedimento.

Pancake con ricotta

I pancake alla ricotta sono un piatto ricco di proteine, dal sapore leggero e ideale per le giornate calde. Se non amate la ricotta, potete sostituirla con la ricotta.

Pancake alla banana

Una versione eccezionalmente nutriente dei pancake, ideale per una colazione tardiva, sono i pancake alla banana. Le banane aggiunte all''impasto dei pancake sono una bomba energetica naturale, proprio quello che ci vuole per svegliarsi e iniziare la giornata con una nota positiva.

Pancake alle noci

I pancake alle noci sono dolci, croccanti e si gustano al meglio dopo pranzo. Possono essere condite con panna montata e gelato e servite come dessert estivo. Il sapore dolce delle noci e la consistenza del ripieno si sposano perfettamente con la crema di nocciole BAM.

Frittelle di grano saraceno

Le frittelle di grano saraceno hanno un sapore tradizionale e distinto grazie alla farina di grano saraceno. Possono essere preparate con noci, caramello salato o come piatto salato. Possono essere farcite con verdure dell''orto arrostite, carne di pollo o un ripieno a scelta.

Pancake alle spelta

Pancake alle spelta sono semplici da preparare. Il procedimento è lo stesso delle normali frittelle, con la differenza che si utilizza la farina di farro al posto della tradizionale farina bianca. Sono adatte a chi è sensibile al glutine e a chi la farina bianca causa problemi digestivi.

Frittelle gratinate

Che dire dei pancake come piatto salato? Anche in questo caso, le possibilità sono infinite! Il procedimento è abbastanza simile a quello di una tortilla, tranne per il fatto che si usa la farina di mais e il ripieno viene solitamente condito con le classiche spezie messicane che si usano quando si prepara una tortilla. Ma è anche possibile incorporare sapori diversi, che siano di verdure, carne o frutti di mare, nei pancake preparati con farina bianca, di grano saraceno, di farro o di farina.

Ad esempio, pancake di grano saraceno con ciccioli e panna acida o pancake di farina bianca con formaggio, pancetta e uova. Un''altra variante estiva dei pancake salati sono i pancake Ratatouille. La ratatouille è un piatto di verdure originario della Francia. Le verdure di stagione arrostite, come zucchine, peperoni e bilancia, vengono ammassate, chiuse in una teglia e farcite con le frittelle preparate. Una volta aggiunto il contenuto, le crêpes vengono gratificate con il formaggio e cotte in forno a 220 gradi per una decina di minuti o fino a quando il formaggio non è rosolato.

Una ciotola di insalata di stagione e una limonata rinfrescante li accompagnano bene!


BAMCioccolato.it - Il più dolce negozio online di prodotti da forno di alta qualità. I prodotti BAM sono per tutti coloro che amano creare con ingredienti di alta qualità e sapori sofisticati, anche nella cucina di casa.

Ordina gli ingredienti con uno sconto del 10%:

Prodotti premium per pasticceria BAM.

Sconto 10% per i prodotti utilizzati nella ricetta:
-2,58 €
Skupaj:
23,22 €

O avtorju

Teja K.
Vsebinski marketing
Diventa un maestro pasticciere

Diventa un maestro pasticciere

Notizie
Ricette
Tendenza
Notizie
Ricette
Tendenza